Cerca nel blog

lunedì 27 marzo 2017

La vita aliena di Life – non oltrepassare il limite (di Daniel Espinosa)


Uscito dal 23 Marzo Life il nuovo film fantascientifico del regista Daniel Espinosa.
Un gruppo di scienziati, in missione su Marte deve recuperare frammenti di vita dal pianeta rosso. Ma durante le ricerche scoprono che il campione di cellula aliena che hanno prelevato non è altro che una specie di ‘’nuovo Alien’’ che, forse per poter sopravvivere lui stesso, deve uccidere ogni corpo umano che si trova di fronte.
Al di là della trama quello che affascina qui è la costruzione del film. La parte iniziale, con un bel piano sequenza ci fa entrare nella nave spaziale, ricordandoci Gravity di Cuaron, ma poi la storia si sviluppa diversamente, con molta più azione, iniziando uno scontro tra predatore e prede.
Infatti il primo contatto
tra la forma di vita e gli umani, solo fintamente rassicurante, porta in sè una forma di terrore e di attesa per lo scatenarsi dell’inferno, con un finale a sorpresa che sembra fare lo sberleffo allo spettatore.
In conclusione ne viene fuori un B-movie poco originale nelle idee, ma molto ben realizzato tecnicamente(ottima anche la fotografia),che rivisita in chiave moderna il classico  ’’Alien ‘’ di Ridley Scott.

Gianni Vittorio





Nessun commento:

Posta un commento