Cerca nel blog

lunedì 23 marzo 2015

Dalla telemedicina alla salute su misura. Con le app, su mobile

Stiamo assistendo a un rapido cambio di paradigma. Dal curare e prevenire malattie siamo sempre più attenti e orientati a promuovere benessere e salute. Sta cambiando la domanda. Da un modello centrato sulla patogenesi (pathein = soffrire; genesi = origine), dunque sull’individuare l’origine della sofferenza, le cause della malattia, stiamo passando a un modello “salutogenetico” centrato sulla capacità di adattamento, sulla possibilità della persona di confrontarsi con ciò che è estraneo e, in questo confronto, potenziarsi.

domenica 22 marzo 2015

La ''sottomissione'' di Houellebecq

Da poco uscito in libreria il nuovo libro dello scrittore francese M. Houellebecq, e già ha suscito aspre critiche. Sinceramente conosco lo scrittore e la sua scrittura, e, tranne qualche vecchio titolo,non mi aveva mai entusiasmato prima di questo ''Sottomissione''.

Va detto da subito che il suo stile rimane sempre molto curato nella terminologia utilizzata e nello sfoggio del suo sapere, ma stavolta quello che colpisce maggiormente il lettore non è tanto l'alternarsi di sacro e profano, ma il suo aspetto visionario.
Un professore quarantenne dell'Università di Parigi, dedito al sesso con ragazze più giovani di lui, cultore della filosofia di Huimans, viene sconvolto in seguito alle nuove elezioni elettorali in Francia, che vedono l'ascesa a potere della Fratellanza Musulmana di Ben Abbes, a discapito della Destra del Fronte Nazionale e degli identitari, determinando una graduale conversione all'Islam.
Sparatorie,attentati,molti sono i riferimenti socio-politici all'attualità e ai gruppi terroristici come l'Isis,motivo per cui la sua opera è stata ritenuta profetica.
La sottomissione del protagonista è non solo individuale, ma è anche la sottomissione di un Europa laica, immaginata nel futuro prossimo del 2023,ormai priva di valori e di fede cattolica.
In contrapposizione viene descritto un nuovo potere rappresentato dall'Islam,che viene pian piano iniettato come un virus in ciascun individuo.
Geniale e profetico nell'immaginare una società,quella europea,al collasso.In un mondo dominato dal caos, l'unica alternativa è rappresentata dall'Islam integralista. Un pò come nel 1984 di Orwell, in cui il protagonista arrivare ad amare il Grande Fratello,senza rimpiangere il passato.
Gianni Vittorio




giovedì 19 marzo 2015

Domani mattina ci sarà la tanto attesa eclissi di sole

Domani 20 Marzo 2015 ci sarà l'eclissi di sole, e tutti vedremo questo spettacolo che la natura ci offre.L’eclissi inizierà poco dopo le nove di mattina, con un orario leggermente diverso a seconda della località: prima a Cagliari(9:16), poi a Roma (9:23), a Milano (9:24), a Napoli (9:25), e infine a Lecce e Trieste (9:30). Il massimo oscuramento dipenderà dal punto di osservazione: ad Aosta il disco solare sarà coperrto del 67,2%, mentre a Siracusa l’oscuramento non supererà il 39,7%.
E attenzione, se decidete di usare occhiali da saldatore, usate occhiali e/o maschera completa, e non il solo vetrino, e controllate che  l'occhio sia completamente schermato, cioè che la luminosità del    cielo vicino al sole non possa incidere sull'occhio.

Il Salone del libro di Torino al via con molte novità


A breve aprirà i battenti il Salone del  libro con la sua XXVIII edizione, che avrà luogo al Lingotto Fiere dal 14 al 18/05/2015. L’edizione 2015 del Salone del Libro di Torino sarà tra giovedì 14 e lunedì 18 maggio ed avrà come tema conduttore “Le meraviglie d’Italia”. La presentazione della nuova edizione si è tenuta il 21 gennaio, quando sono stati comunicati la nazione (la Germania) e la regione (il Lazio) ospiti d’onore. una delle novità sarà l'area “Book to the Future” che stimolerà le riflessioni sul futuro dell’editoria e della forma con cui il libro si presenta al mercato.
(per approfondimenti  http://www.webnews.it/speciale/salone-del-libro/)





di Torino sarà tra giovedì 14 e lunedì 18 maggio ed avrà come tema conduttore “Le meraviglie d’

domenica 15 marzo 2015

Foxcatcher: Biopic sul campione olimpico Mark Schultz


Il campione di lotta Mark Schultz viene contattato da emissari del miliardario John du Pont. Costui, erede della dinastia di industriali, vuole costruire un team di lottatori che tenga alto il prestigio degli Usa alle Olimpiadi di Seul del 1988. Lui ne sarà il finanziatore e il coach. Mark vede in questo invito l'occasione per affrancarsi dal fratello maggiore, anch'egli campione, ma deve ben presto accorgersi che Du Pont soffre di disturbi psicologici originati da una totale dipendenza dal giudizio dell'anziana madre. 
(per approfondimenti http://www.mymovies.it/film/2014/foxcatcher/)

Incontro con l’autore: Yami Yume







Il terzo appuntamento con gli incontri letterari a cura dell’associazione culturale Fahrenheit 451 continuano il 27 Marzo 2015 al  Malavenda Cafè, con l’autrice di origini siciliane Yami Yume.

Conosciuta sul social network Mebook, la scrittice si è presentata come una delle più interessanti tra i giovani autori emergenti.
Innamorata del Giappone ed ella Corea del Sud e di ogni forma d’arte orientale, Yami  riversa le sue passioni nella scrittura e nei suoi racconti fantasy.
Con il suo primo romanzo, Immagina, pubblicato nel 2011, si è aggiudicata la Menzione speciale al concorso Casa Sanremo Writers e la segnalazione della giuria alla XXVII edizione del Premio Internazionale Phintia 2013.
Nel 2014 ha pubblicato la sua seconda opera, dal titolo  ‘’Black and Noir’’, una raccolta di 11 racconti che spaziano dal fantasy all’ horror e noir. Il mistero è il protagonista principale delle sue storie, come ad esempio  ‘’ Il mistero di little seaside’’, che racconta di un delitto dalle tinte fosche ambientato in una piccola città di mare.
Solo da poche settimane è stato pubblicato da Kimeri edizioni il suo ultimo libro , ‘’Il bambino di latte’’. La raccolta si compone di 15 racconti, di cui 11 inediti e 4 inediti.
Passando dalle fiabe sino ad abbracciare generi più oscuri come l’horror, l’autrice siciliana ci permette di esplorare quel mondo inesplorato della sua mente  ricco di riferimenti al mondo orientale, la sua vera passione.