Cerca nel blog

martedì 17 giugno 2014

Internet non ucciderà i giornali.

“La gente non ha smesso di leggere i giornali a causa di Internet”.Sono queste le parole di Matthew Gentzkow, professore della Booth School of Business dell’Università di Chicago. La sua ricercascalza ogni luogo comune sull’adagio, ormai ripetuto allo sfinimento, che il decesso dei giornali sia conseguenza diretta dell’avvento del digitale. E ne spiega le ragioni: sicuramente Internet ha avuto una parte in questa recita, ma non può essere additato come colpevole. Le ipotesi più condivise rispetto al rapporto tra web e giornali si rivelano come false premesse. (http://www.wired.it/internet/web/2014/06/13/internet-non-uccidera-giornali/)

Nessun commento:

Posta un commento